• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
Consultazione Archivi

26/9/2019 - Comunicato stampa della Presidente Elena Cordani in occasione della "Giornata europea delle lingue"

 

LEGGI IL COMUNICATO

-------------------------------------------- 

L’Ufficio di rappresentanza in Italia della Commissione Europea-Direzione Generale Traduzione ci informa che il 26 Settembre 2019 sarà a Pisa per festeggiare la Giornata europea delle lingue con un ricco programma (http://gel.fileli.unipi.it/).

Sarà possibile anche collegarsi in streaming all’indirizzo: https://www.youtube.com/c/mediaeventiunipi/live

--------------------------------------------

EDIZIONI PRECEDENTI

2018

Per celebrare la giornata europea delle lingue e l'anno europeo del patrimonio culturale, la DGT e la Rappresentanza in Italia della Commissione europea organizzano due eventi. 

DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018, ORE 16.00, "Racconti d'Europa", alla Città dell'altra economia (quartiere Testaccio, Roma)

Desiderio è celebrare la tradizione orale dell’Europa con l'aiuto di racconta storie e slam poet provenienti da sette paesi europei (Italia, Norvegia, Polonia, Grecia, Regno Unito, Belgio e Germania). Grazie ad un'esperienza coinvolgente, il pubblico prenderà parte a mondi immaginari e scoprirà la ricchezza del patrimonio narrativo europeo.

Al termine dell'evento sarà proiettato in anteprima il video "Roma anima mundi", realizzato lo scorso 20 maggio in occasione della Giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo.

Programma:

ore 16.00 nello spazio "Tana liberi tutti", storytelling per bambini in italiano, inglese e francese.

ore 17.00 contest multilingue con quattro slam poet.

ore 18.00 storytelling per tutte le età in italiano, greco, norvegese, polacco e inglese.

ore 19.00 proiezione del video "Roma anima mundi", che celebra la ricchezza linguistica della città eterna.

La partecipazione all'evento è libera e gratuita, non è necessario registrarsi.

Locandina

Facebook https://www.facebook.com/events/217053845808043/

VENERDI' 28 SETTEMBRE 2018, ORE 10.00, "l patrimonio linguistico europeo, un tesoro da proteggere", presso la sede dell'Accademia della Crusca a Firenze

 

2017

Le lingue aprono porte, consentono una visione diversa del mondo e possono aiutarti a trovare un lavoro. Imparare e usare le lingue è molto divertente e, soprattutto, unisce le persone.

Il 26 settembre - Giornata europea delle lingue - e intorno a quella data, celebriamo le lingue, la loro ricchezza, il loro legame con la cultura e tutti i vantaggi derivanti dal loro apprendimento.

In occasione di questa edizione della Giornata europea delle lingue, la Commissione europea (co) organizza centinaia di eventi presso istituti di cultura, biblioteche, ambasciate, municipi, scuole e università, in tutta Europa e oltre.

A Roma, ad esempio, ad Explora-il Museo dei bambini le famiglie potranno avvicinarsi ad alcune lingue dell'est europeo partecipando a laboratori manuali e creativi in croato, polacco, georgiano, lituano e slovacco. A Spazio Europa gli appassionati di lingue di tutte le età potranno assistere a un incontro con tre poliglotti e uno studioso del cervello dei bilingui per scoprire i segreti dell'apprendimento delle lingue. A Ferrara, nel quadro del festival di Internazionale, i visitatori potranno partecipare a uno speak dating per imparare qualche parola di rumeno, greco, russo, lituano e portoghese.

Maggiori informazioni su questi e molti altri eventi interessanti sono disponibili online.

La Giornata europea delle lingue è stata istituita nel 2001 dal Consiglio d'Europa nel quadro dell'Anno europeo delle lingue. Da allora si celebra ogni anno con l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulla diversità culturale e linguistica dell'Europa e di incoraggiare l'apprendimento delle lingue lungo tutto l'arco della vita.

Nell'Unione europea, alle 24 lingue ufficiali si aggiungono circa 60 lingue regionali e minoritarie e oltre 175 lingue parlate dai migranti. Nel mondo si contano tra le 6 000 e le 7 000 lingue, parlate soprattutto in Asia e Africa, e almeno la metà della popolazione mondiale è bilingue o plurilingue.

In qualità di istituzione internazionale, la Commissione europea è molto impegnata a favore del multilinguismo. Tutte le lingue ufficiali sono lingue di lavoro dell'UE. Traduciamo tutti gli atti legislativi dell'UE in tutte le lingue ufficiali e rispondiamo alle domande dei cittadini nella lingua dell'Unione di loro scelta. Così facendo, dimostriamo ogni giorno il nostro impegno a favore della diversità linguistica. 

 

Data ultimo aggiornamento: 26/09/19
Categoria: News
Tipologia: Dalle associazioni