• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
Consultazione Archivi

Corsi individuali, laboratori e formazione per i dipendenti dell'azienda: possibili col DPCM 2/3/2021

 

Con l’art. 25 comma 7 del DPCM 2/3/2021 (scarica) - in vigore dal 6 marzo al 6 aprile 2021 -  è stata introdotta la possibilità:

1. di effettuare la formazione in azienda esclusivamente per i dipendenti dell'azienda stessa, secondo le disposizioni emanate dalle singole Regioni;

2. di tenere IN PRESENZA corsi di formazione individuali e quelli che necessitano di attività di laboratorio, nonché l’attività formativa in presenza, ove necessario, nell'ambito di tirocini, stage e attività di laboratorio.

Condizione essenziale per le attività in presenza sopra richiamate è il rispetto delle misure di cui al “Documento tecnico sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del contagio da SARSCoV-2 nei luoghi di lavoro e strategie di prevenzione” pubblicato dall’INAIL, nonché il rispetto dei “protocolli Covid” nei luoghi di lavoro.

Le disposizioni sopra riportate si applicano non solo alle zone gialle ma anche a quelle arancioni e rosse, se non derogate da ordinanze regionali più restrittive.

I corsi erogati - formazione individuali e in laboratorio - possono essere svolti in qualsiasi sede formativa che risponda ai requisiti richiesti dai citati documenti di contenimento del contagio.

Si tratta di un grande risultato sindacale che FEDERLINGUE-Confcommercio ha conseguito a favore del settore.

 

Data ultimo aggiornamento: 09/03/21
Categoria: News
Tipologia: Dalle associazioni